Seleziona data di partenza
Seleziona data di ritorno
Digita numero del volo
Seleziona data di partenza
Seleziona data di partenza
Dettaglio volo
Seleziona passeggeri e classe
Passeggeri
Adulto
Bambini 2-11 anni
Neonati 0-23 mesi
Classe Classe
Ricerche precedenti
Partenza
Seleziona destinazione

Scegli la destinazione

A-Z
Paesi
Aeroporti
Partenza
Partenza

Mappa delle destinazioni

ITA Airways SECURITY 

VOLI INTERNAZIONALI - CONDIZIONI E RESTRIZIONI DI VIAGGIO NEL RISPETTO DELLE NORME COVID-19 - UPDATE 7 GENNAIO 2022

Avvisiamo la gentile clientela che, le informazioni riportate nella presente tabella, potrebbero non essere pienamente aggiornate, pertanto, si suggerisce di verificare quanto riportato anche sul sito “ Viaggiare sicuri” del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

  RESTRIZIONI E/O REQUISITI PER L'INGRESSO
ALBANIA

Tutti i passeggeri dovranno presentare, in alternativa, la seguente documentazione:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti all’arrivo se PCR oppure 48 ore se antigenico;

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

Sono esentati i bambini sotto i 7 anni e cittadini albanesi residenti in Albania. Questi ultimi dovranno tuttavia osservare un periodo di isolamento a domicilio se non esibiscono tale documentazione.

ALGERIA

Tutti i passeggeri dovranno presentare (in formato digitale o cartaceo) un certificato negativo di test RT-PCR negativo effettuato nelle 36 ore prima dell'arrivo.

E' inoltre previsto l'effettuazione di un test rapido antigenico all'arrivo e la compilazione del modulo sanitario 

BELGIO

Tutti i passeggeri devono compilare il modulo online Passenger Locator Form -PLF , prima delle 48 ore dalla partenza ed esibire il QR code genereto; non sono accettati moduli cartacei. 

Inoltre tutti i passeggeri dovranno presentare, in alternativa, la seguente documentazione:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti all’arrivo se PCR oppure 36 ore se antigenico (sono esentati i bambini di età inferiore a 12 anni);

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

EGITTO

Tutti i passeggeri in ingresso devono presentare un certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti alla partenza del volo se PCR oppure 24 ore se antigenico.

Tutti i passeggeri in possesso di un certificato di vaccinazione potranno entrare senza test PCR se:

- sono stati vaccinati presso una struttura riconosciuta nel paese;

- sono in possesso di un QR code valido dimostrante l'avvenuta vaccinazione;

- sono trascorsi almeno 14 giorni dall'ultima dose.

Sono esenti i minori di tutte le nazionalità sotto i 6 anni.

FRANCIA

I passeggeri provenienti da paesi inseriti in lista verde, dovranno presentare uno dei seguenti documenti:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti all’arrivo se PCR oppure 48 ore se antigenico (sono esenti i bambini sotto i 12 anni);

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

E' obbligatorio compilare il modulo di dichiarazione di assenza di sintomi Health Declaration Form (Statement of Honor)

Dal 13/12/2021 la Francia è entrata a far parte del sistema dell “European Digital Passenger Locator”. Conseguentemente, tutti i passeggeri idovranno compilare e presentare, al momento dell’imbarco, e a chiunque sia preposto ad effettuare i controlli, il modulo di localizzazione digitale (Passenger Locator Form ) che potrà essere visualizzato sul proprio dispositivo mobile o stampato in copia cartacea stampata.

GERMANIA

L’Italia è stata inserita tra i paesi ad altro rischio a decorrere dalle ore 00.00 del 1 gennaio 2022, pertanto i passeggeri devono registrarsi sul portale  https://www.einreiseanmeldung.de e presentare, in alternativa, la seguente documentazione:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 48 ore precedenti all’arrivo (*);

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

Sono esentati i bambini sotto i 6 anni.

(*) obbligo di quarantena di almeno 5 giorni

GRECIA

ITutti i passeggeri dovranno presentare, in alternativa, la seguente documentazione:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti all’arrivo se PCR oppure 24 ore se antigenico;

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

I Il referto deve riportare il numero del passaporto o della carta d'identità nazionale del passeggero

Sono esentati i bambini sotto i 5 anni.

I passeggeri devono compilare il modulo online e-PLF prima dell'arrivo in Grecia e sono obbligati ad esibire il QR code generato. 

I passeggeri sprovvisti di codice QR o di e-mail di conferma dell'avvenuta trasmissione del PLF non potranno essere ammessi a bordo.  

ISRAELE

E' consentito l'ingresso ai soli cittadini israeliani e ai passeggeri in possesso di un'autorizzazione speciale rilasciata dalla Population and Immigration Authority.

Tutti i passeggeri devono presentare un certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti alla partenza se PCR oppure 24 ore se antigenico. Il referto deve essere in inglese e riportare i dati del passaporto.

Sono esenti dal test:

- passeggeri che hanno soggiorno all'estero per meno di 72 ore;

- passeggeri guariti da infezione Covid-19 con evidenza di test PCR positivo precedente di almeno 11 giorni ed al massimo di 90 giorni rispetto alla data di partenza. 

MALTA

I passeggeri devono presentare un certificato di vaccinazione Covid-19 rilasciato dalle autorità sanitarie maltesi o dalle altre autorità riconosciute.  

Tutti i passeggeri non vaccinati in arrivo da paesi rossi e tutti i passeggeri di paesi Dark Red sono tenuti a presentare un risultato negativo del test RT-PCR COVID-19 eseguito 72 ore prima dell'arrivo.

I passeggeri non vaccinati che esibiscono un test PCR negativo dovranno  osservare 14 giorni di quarantena all'arrivo. 

Sono esentati  i bambini di età inferiore a 5 anni.

I bambini da 5 a 12 anni (non compiuti), se accompagnati dai genitori, possono viaggiare con un test PCR negativo eseguito 72 ore prima dell'arrivo. 

Tutti i passeggeri devono compilare il modulo digitale di localizzazione dei passeggeri (EU-dPLF)

PAESI BASSI

Tutti i passeggeri dovranno presentare, in alternativa, la seguente documentazione:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 48 precedenti all’arrivo se PCR oppure 24 ore se antigenico;

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

Sono esentati i bambini sotto i 12 anni.

Tutti i viaggiatori di età pari o superiore a 13 anni sono tenuti a compilare una dichiarazione sanitaria prima della partenza per i Paesi Bassi. 

REGNO UNITO

Tutti i passeggeri autorizzati a viaggiare devono esibire il risultato negativo di un pre-departure test (PDT) < 2 gg prima della partenza di tipo PCR o LFD (antigenico). Dal 07/01 tale obbligo decade per passeggeri con ciclo vaccinale completato. 
I passeggeri con ciclo vaccinale completato (che non hanno soggiornato recentemente in paesi presenti nella red list) devono osservare un periodo di quarantena all'arrivo fino al risultato del test Covid-19 (di tipo PCR, da prenotare prima della partenza e da effettuare entro il secondo giorno successivo all'arrivo). 
A partire dal 07/01: saranno esenti di PDT e quarantena.
A partire dal 09/01: oltre all'esenzione di PDT e quarantena, la prenotazione per il test in arrivo potrà essere per un test di tipo PCR o LFD (antigenico).

I passeggeri con ciclo vaccinale non completato o non vaccinati (che non hanno soggiornato recentemente in paesi presenti nella red list) devono osservare un periodo di quarantena dall'arrivo sul territorio britannico fino al risultato del test Covid-19  (2 tests di tipo PCR, da prenotare prima della partenza e da effettuare rispettivamente entro il secondo giorno e l'ottavo giorno successivi all'arrivo).
Passeggeri che provengono o hanno soggiornato recentemente in paesi presenti nella red list che sono autorizzati a viaggiare:  

- obbligo di PDT, test PCR e voucher alberghiero per quarantena (UK Government Mandatory Quarantine Scheme) in arrivo. Per ulteriori informazioni: https://www.gov.uk/guidance/red-list-of-countries-and-territories

SPAGNA

Tutti i passeggeri in ingresso in Spagna devono esibire il QR code generato a seguito della compilazione dell'Health Control Form

Inoltre i passeggeri in ingresso, che provengono da Paesi a rischio dovranno essere presentare, in alternativa, la seguente documentazione:

1) Certificazione Verde / EU Digital Covid-19 Certificate con ultima dose di vaccino somministrata 14 giorni prima del viaggio;

2) Certificato negativo effettuato nelle 72 precedenti all’arrivo se PCR oppure 48 ore se antigenico;

3) Certificato di guarigione dal Covid-19 rilasciato al massimo 6 mesi prima dell'arrivo.

Sono esentati i bambini sotto i 12 anni, rimane l'obbligo di esibire il QR code.

SVIZZERA

Certificazione verde / EU Digital Covid-19 Certificate riconosciuto.

Obbligo (cittadini svizzeri, residenti in svizzera e stranieri autorizzati a viaggiare compresi) di presentare un test  negativo di tipo PCR <72H o antigenico <24H precedenti all'ingresso nel Paese. I bambini sotto i 16 anni di età e le persone che forniscono un certificato medico che dimostri che non possono fare un test Sars-CoV-2 per ragioni mediche sono esenti dall'obbligo del test.

Possibilità di verificare le condizioni d'ingresso attraverso l'applicazione travelcheck: https://travelcheck.admin.ch/home

Obbligo di quarantena all'arrivo per passeggeri originanti da paesi/regioni a rischio: 

Belgio, Botswana, Eswatini, Hong Kong, Israele, Lesotho, Mozambico, Namibia, Sudafrica, Zimbabwe, Egitto, Malawi,

Paesi Bassi, Regno Unito, Repubblica Ceca, Angola, Australia, Danimarca, Zambia. 

TUNISIA

Tutti i passaggeri devono compilare la modulistica sanitaria online sul sito 

Tutti i viaggiatori devono presentare un certificato di test covid di tipo RT-PCR negativo effettuato nelle 48h precedenti all’imbarco. I minori di 6 anni sono esentati.

I cittadini tunisini o gli stranieri regolarmente residenti che non hanno terminato il ciclo vaccinale devono sottoporsi a 10 giorni di quarantena obbligatoria a proprie spese presso una delle strutture alberghiere indicate dal Ministero della Salute .

E' obbligatorio esibire al check-in/imbarco la prova del pagamento effettuato per l’albergo (voucher), del trasporto verso la struttura e del test RT-PCR da effettuare nelle 24 ore prima del termine della quarantena obbligatoria.

USA

I passeggeri con cittadinanza diversa da quella USA e tutti i non residenti negli Stati Uniti devono aver completato la vaccinazione (a meno che non siano esenti in base alla normativa applicabile) e dovranno presentare un certificato di test covid negativo effettuato 1 giorno prima della data di partenza.

Sono esenti bambini di meno di 2 anni.

Moduli da compilare: 

Passenger Disclosure and Attestation to the United States of America e Passenger Notification and Acknowledgement for CDC Order da compilare e consegnare a personale di compagnia prima di salire a bordo. 

 

NOTE: la sigla EU+ si riferisce ai Paesi facenti parte dell'Unione Europea + Svizzera, Norvegia, Liechtenstein ed Islanda.